I 5 accessori che devi assolutamente avere

Questa volta abbiamo deciso di realizzare un articolo non troppo tecnico.. o meglio, una raccolta dei 5 accessori per  fresa per unghie che secondo noi devi assolutamente avere!

Non sono accessori indispensabili alla riuscita di un buon lavoro, ma aiutano parecchio.

Non stiamo parlando di prodotti troppo esosi, anzi.. decisamente alla portata di tutti. Cliccando sul nome o sull’immagine, sarete direttamente reindirizzati per poterli acquistare al miglior prezzo.

Dunque.. bando alle ciance.. ecco la carrellata dei 5 accessori per fresa per unghie che devi assolutamente avere.

Punta per fresa spazzolina rimuovi polvere

Non è un accessorio fondamentale, ma di sicuro semplifica la vita!

Molte volte ci ritroviamo a dover rimuovere la polvere di limatura incastrata nei valli ungueali, o sotto l’unghia. Se non si ha uno strumento sottile o una spazzola che riesca ad ‘infilarsi’ in queste zone, l’operazione diventa piuttosto scomoda.

Ebbene, con questa punta per fresa a spazzolina rimuovi polvere non sarà più così difficile. Le piccole setole riescono ad inserirsi bene nei laterali dell’unghia, o sotto, e a rimuovere la polvere sottile che si deposita.

Insomma, un’alleata coi fiocchi!

Forbicine sottili da cuticole

forbicine-cuticole

Sebbene non sia consigliabile eliminare le cuticole tagliandole (tagliando le cuticole, queste tendono a ricrescere più rapidamente, ndr), queste particolari forbicine sono talmente sottili che possono aiutarci a rimuovere quelle cuticole che, al passare della punta per fresa per il girocuticole apposita, si sono sollevate. Quindi non andremo direttamente con le forbicine a rimuovere le cuticole in eccesso, ma servono solo come ausilio per completare il lavoro già svolto dalla punta per le cuticole. In questo modo, salvaguarderemo la cute, evitando tutti i rischi che comporta l’uso di una forbicina, ma eseguiremo un lavoro pulito e rifinito.

Contenitore porta punte per fresa

portapunte

L’organizzazione è tutto. E avere strumenti e attrezzi disseminati tra tavolo, cassetti, ripiani.. è davvero caotico!

Questo contenitore per punte per fresa è quanto di più utile ci possa essere. Una volta usate, pulite e sterilizzate le nostre punte, le possiamo inserire nell’apposito foro per averle sempre a portata di mano, ben visibili ma al riparo dalla polvere e tutto ciò che vaga nell’aria. Per non parlare poi dell’aspetto professionale che conferisce …;)

Punte per fresa con custodia Promed manicure-pedicure

punte-fresa-custodia-promed

Sempre a proposito di contenitori per punte per la fresa, se non abbiamo un kit specifico di attrezzini per manicure e pedicure (NON INDICATI per lavorare gel e acrilico, ndr) possiamo provvedere con questo della Promed. E’ davvero completo: abbiamo punte abrasive per levigare unghie magari un pò macchiate o per livellare quelle non proprio uniformi, punte lucidanti, per la rimozione della polvere della limatura, per rimuovere delicatamente le cuticole. Il tutto, custodito in un pratico contenitore, igienico e molto resistente. 

Neanche a dirlo, i materiali degli attrezzini Promed sono di altissima qualità, destinati a durare nel tempo.

Spray aria compressa

aria-compressa-spray

Spesso tendiamo a sottovalutare quanto sia importante mantenere in buono stato i nostri apparecchi. E per buono stato intendiamo, ben puliti, senza tutte quelle polveri che si insinuano tra le piccole fessure del corpo motore della fresa ad esempio, o negli intagli del manipolo, o nei bordini della lampada uv/led, o ancora negli spazi di giunzione dell’aspiratore…

Tutta quella polvere, ma anche i residui dei materiali che usiamo, se non rimossi abitualmente, riducono di molto la vita delle nostre apparecchiature.

E’ buona norma quindi, dotarsi di una bomboletta spray di aria compressa, che azionata a circa 10 cm dalla superficie interessata, andrà a rimuovere anche la polvere più incastrata o i residui più resistenti. Da ricordare però, che è un prodotto infiammabile, quindi lontano da fonti di calore, e di evitare cadute o movimenti bruschi perché sotto pressione.

 

Cosa ne pensate?Lasciate un commento!