Fresa per unghie per principianti | Le migliori

Fresa per unghie per principianti: i modelli migliori

Ok, hai deciso di prendere in considerazione l’acquisto di una fresa per le unghie. E hai pensato che, non sapendo da dove iniziare, forse è meglio dare un’occhiata su Internet. Ma in rete ci sono migliaia di modelli e di caratteristiche di cui fino a pochi momenti prima ignoravi l’esistenza e che tuttora non sai fino a che punto possano tornarti utili.

Per non parlare puoi dell’aspetto economico che è tra i più rilevanti al momento di una scelta e mai come in questo caso vista la varietà di prezzi.

fresa per unghie per principianti

Da dove iniziare

Sicuramente per iniziare, l’ideale è indirizzarsi verso un prodotto che non abbia troppe pretese. Questo sia per contenerne il costo che per imparare ad usarlo senza aver troppa paura di danneggiarlo.

A tal proposito, ci viene in aiuto il nostro caro e affidabile amico Amazon, proponendoci un modello portatile, proprio indicato per un uso “casalingo”, da principianti. Eccolo qui (clicca sull’immagine):

fresa per unghie per principianti

 

Questa è davvero una fresa per unghie per principianti. Infatti questo modello base prevede solo il manipolo, nessun corpo motore.

E’ dotato di un bottone che, premendolo, permette la sostituzione delle varie punte.Ha una velocità massima di circa 20000 giri al minuto, ma non utilizzerete mai tutta la sua potenza. E’ comoda e pratica, per via delle dimensioni ridotte, e soprattutto il costo contenuto permette di fare un piccolo investimento per prendere confidenza con il macchinario.


In giro se ne trovano di diverse, ma eviterei di comprare una fresa per unghie naturali, di quelle da manicure o pedicure per esempio. Essendo appunto indicata per le unghie naturali, non è adatta all’utilizzo su gel o acrilico, poiché troppo “duri” da levigare con quel tipo di punte.


Necessita di corrente elettrica, poiché non è dotata di pile ricaricabili. Il manipolo è ergonomico, adatto ad una corretta impugnatura, e la rotellina permette di aumentare/diminuire la velocità senza difficoltà.


Precisazioni

Ripeto che essendo una fresa per unghie indicata per principianti, non si può pretendere un prodotto professionale e di ottima fattura. La plastica è di discreta qualità e abbastanza rifinita. Il foro per l’inserimento delle punte è di diametro standard, quindi volendo si possono utilizzare anche altre punte oltre quelle in dotazione, senza incontrare alcuna difficoltà. Dal punto di vista sonoro, può rivelarsi abbastanza rumorosa: certo, non come un trapano, ma sicuramente si nota quando viene accesa e utilizzata. Poiché in commercio ci sono davvero tante imitazioni, accertarsi sempre che ci sia il marchio di conformità C E apposto sull’etichetta.E’ consigliabile maneggiare con cura il bottone per la sostituzione delle punte. Se l’ingranaggio interno viene danneggiato, il rischio è di non poter più cambiare le punte della fresa per unghie. PRO

  1. prezzo contenuto
  2. praticità ed ergonomia
  3. kit punte in dotazione

 CONTRO:

    1. un pò rumorosa
  1. bottone di inserimento punte delicato

Fresa per unghie per principianti con corpo motore

Se si vuole avere la possibilità di scelta del senso di rotazione della punta, regolare la velocità con più autonomia, ed avere la sensazione di un prodotto più “professionale”, si può optare per un modello di fresa per unghie per principianti dotato di corpo motore. La varietà qui si fa più ampia e l’elenco (di quelle migliori!) che segue è ordinato in base al costo (dal più basso al più alto). 

Numero 1

Questa fresa per unghie per principianti è dotata di corpo motore e manipolo.

Il primo è di dimensioni piuttosto contenute. E’ costituito da una rotellina in acciaio che permette la regolazione della velocità, e da due bottoni, uno per l’accensione/spegnimento (on/off) e l’altro per decidere il senso di rotazione orario/antiorario.

Il manipolo, rivestito di una plastica nera abbastanza leggera, è dotato anch’esso di un pulsante per l’accensione/spegnimento dell’apparecchio.

Acquistando questo strumento, avrete in dotazione anche un supporto per il manipolo in gomma semitrasparente, e un kit di punte per la fresa in metallo diamantato (più che buone per iniziare).

La velocità massima di rotazione arriva a 20000 giri al minuto.

La potete trovare ad un ottimo prezzo su Amazon. QUI.



Numero 2

Di caratteristiche molto simili, ma con dettagli che per qualcuno possono fare la differenza, abbiamo quest’altro modello.

fresa per unghie per principianti

Come possiamo vedere, il corpo motore è anche qui di dimensioni abbastanza piccole, ma la differenza del materiale è davvero tangibile.

Infatti non è rivestito in plastica come il modello suddetto, bensì la copertura è in metallo, con diversi punti di aerazione. Questi conferiscono una certa robustezza (e anche un peso di poco maggiore). Non è silenziosa, come dice la descrizione del venditore Amazon, ma neanche insopportabile.

Altra differenza è che questa è dotata di pedale, un accessorio che permette la regolazione della velocità con il massimo comfort. Senza dover ricorrere sempre alla rotellina sul corpo motore ma aumentando o diminuendo la pressione del piede sullo stesso.

La velocità massima raggiungibile è di 15000 giri al minuto, 5000 in meno del modello superiore, ma difficilmente se ne sente la differenza.

Per acquistarla a pochi euro di differenza dal modello suddetto, è possibile trovarla qui.


Per i più “esigenti”

Numero 3

L’ultimo modello che ho deciso di prendere in considerazione è per soddisfare il “principiante più esigente“. Cioè colui che è alla ricerca di un apparecchio che, sebbene sia solo agli inizi, possa durare per un bel pò e che abbia un design abbastanza professionale.

Il tutto però sempre tenendo sotto controllo l’aspetto economico, quindi per poter sostenere una spesa che resti comunque contenuta.

fresa per unghie per principianti

Questo modello l’abbiamo testato personalmente.

fresa per unghie per principianti fresa per unghie per principianti

Si presenta dal design compatto, ergonomico e molto fashion. Si trova in altre quattro varianti di colore oltre il bianco: azzurro, nero, rosa e rosso.

Molto essenziale nelle funzioni, il corpo motore ha la rotella per regolare la velocità (che può raggiungere i 20000 giri al minuto) e il pulsante per l’accensione/spegnimento. In basso c’è una piccola “nicchia” con una levetta per decidere il senso di rotazione (orario/antiorario).

Sulla calotta del corpo motore, ci sono dei piccoli fori dove è possibile inserire le punte che non vengono utilizzate al momento. E’ un piccolo dettaglio, è vero, ma rende il tutto più “professional“.

Lateralmente vi è un cilindro in plastica come supporto per il manipolo (con un rivestimento ergonomico antiscivolo) quando non è in uso.

Kit completo

Il kit prevede anche il pedale, un cofanetto con le punte standard per la fresa, più un altro più completo con oltre 10 punte diverse!

fresa per unghie per principianti

Il prezzo supera abbastanza quello degli altri concorrenti sopra elencati, ma è assolutamente giustificato dalla cura nella costruzione e dei materiali, e dal kit più completo. E’ possibile acquistarla su Amazon, qui.

Dopo aver scelto il modello più adatto, non resta che iniziare ad usarla. Si consiglia però di frequentare un corso specifico per l’uso della fresa, qualora si voglia utilizzarla su altre persone. I rischi sono tanti, ed è bene essere consapevoli e imparare come evitarli, per sé e per gli altri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post comment