Beurer MP 62 | Pedicure e manicure a casa

beurer mp 62

Ho acquistato e testato l’apparecchio Beurer MP 62, uno strumento per chi vuole fare trattamenti di manicure e pedicure a casa in autonomia. 

Voglio subito precisare che non è un apparecchio professionale, quindi adatto ad uso intensivo da specialisti. Però, può essere l’ideale per chi cerca uno strumento di qualità per potersi dedicare alla cura personale.

beurer mp 62

Beurer MP 62 caratteristiche

L’apparecchio per manicure e pedicure Beurer MP 62 è dotato di un suo astuccio protettivo, 10 punte accessorie diverse, manuale d’uso e garanzia di conformità.

Lo strumento funziona con corrente elettrica continua, dunque non è wireless né dotato di batterie ricaricabili.

C’è anche una versione più evoluta ed è questa.

Il cavo è abbastanza lungo per poter svolgere tranquillamente le operazioni senza intralci. 

L’attrezzo Beurer MP 62 vanta una velocità minima di 2000 giri al minuto e massima di 5400 giri al minuto.

Sul manipolo, in plastica robusta e presa ergonomica, è presente una luce a LED che si avvia con l’accensione.

Quest’ultima avviene ruotando verso destra o verso sinistra, in base a se si preferisce il senso di rotazione orario o antiorario. Questa è una caratteristica tipica di strumenti professionali!

Le vibrazioni sono abbastanza contenute e le punte si sostituiscono con facilità premendole nell’incastro o sollevandole da esso. 

Le 10 punte per fresa in dotazione

Il set prevede 4 punte piccole in zaffiro per la cura delle cuticole e piccole imperfezioni.

Hanno diverse forme in base all’esigenza.  Servono per inserirle nei valli ungueali laterali, rimuovere piccoli ispessimenti, eliminare le cuticole in eccesso.

Abbiamo poi un mandrino, su cui andrà apposto il cilindro abrasivo monouso di carta vetrata (alcuni di questi in dotazione).

Ci sono poi due punte coniche di  diversa grana, utili ad assottigliare le unghie troppo spesse o levigare duroni o semplicemente rimuovere la pelle secca.

Altre due punte di forma a disco, sempre di grana diversa, servono per rifinire e lisciare eventuali segni rimasti dalla limatura o per leggere imperfezioni.

In ultimo, un’altra punta sempre di forma conica ma in feltro, adatta a lucidare le unghie e ripulire eventuali tracce di polvere di limatura.

Sono facilmente sanificabili e questo permette un uso con la massima igiene.

Conclusioni

Non ho apprezzato particolarmente la luce a LED poiché non ne trovo una vera utilità. Ma è un discorso puramente personale.

Per il resto, l’apparecchio ha un ottimo rapporto qualità prezzo. Quest’ultimo non va certo confrontato con le classiche cineserie che al secondo utilizzo si bruciano o funzionano a rilento.

Video recensione

Se avete voglia di vedere l’apparecchio all’opera, potete vedere la video recensione che ho registrato alcuni giorni fa:

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *