PARTI DELLA FRESA PER UNGHIE | SCOPRIAMOLA

Quali sono le varie parti della fresa? Scopriamole!

parti della fresa

 

Il CORPO MOTORE, è l’apparecchio base dove si genera la corrente che poi viene direzionata al MANIPOLO e, eventualmente, al PEDALE.

Su di esso troviamo i vari tasti per l’accensione, la regolazione della velocità, del verso di rotazione (orario o antiorario) e la selezione per uso manipolo o pedale. E’ da considerarsi dunque una delle parti della fresa più importante.
 

Il MANIPOLO è la lima elettrica vera e propria, e viene impugnata come se fosse una penna (un pò più grande). E’ quella parte che fisicamente svolge le varie funzioni tecniche, grazie alla sostituzione delle punte.

 

Il PEDALE, è in realtà un accessorio optional per molti modelli. Quindi tra le parti di una fresa che non sono sempre in dotazione. Permette di gestire la velocità della stessa attraverso la pressione del piede sullo stesso, se non si vuole farlo manualmente dal tasto sul corpo motore.

 

E’ necessario creare una distinzione in base all’alimentazione elettrica:

parti della fresa

parti della fresa

Quali accorgimenti avere per l’utilizzo?

E’ doveroso ripetere quanto sia necessario prepararsi e formarsi per utilizzare questo strumento, per evitare che diventi un pericolo per l’incolumità della cliente e che si diffondano paura e ansia nonché cattiva pubblicità. Molte aziende di formazione di onicotecnici/che e scuole di estetica certificate, dedicano corsi di perfezionamento proprio per l’uso della fresa per unghie.

parti della fresaC’è anche un altro aspetto molto importante, di cui tenere conto. La fresa per unghie con le sue varie punte applicabili, producono una grossa quantità di polvere micro-sottile, la quale se inalata costantemente, può provocare seri problemi di salute (asma, bronchiti, etc.).

E’ necessario quindi provvedere all’utilizzo continuo di mascherine: in tessuto, in nylon o meglio ancora se con filtro ai carboni attivi.

Un altro accorgimento necessario è avere una corretta aerazione del locale e l’uso di una ventola aspiratrice.




E ancora, nonostante la fresa per unghie possa raggiungere velocità altissime, si consiglia di usarla sempre a velocità medio-bassa. Questo per evitare che la cliente percepisca calore sulla sua unghia naturale e possa magari impressionarsi. E anche eventuali ferite con conseguente fuoriuscita di sangue (decisamente pericoloso per clienti con diabete).

E infine, a proposito di eventuali ferite, si ricorda di porre una certa attenzione alla corretta disinfezione delle punte per la fresa che utilizzate, meglio se avere due kit intercambiabili per potersi garantire sempre una scorta disinfettata pronta all’uso per la cliente successiva. 

Perché acquistare quindi una fresa per le unghie?

La risposta è molto semplice. Oltre a tutte le funzioni sopracitate, la fresa per unghie può far sicuramente risparmiare un sacco di tempo ai professionisti del settore. E le clienti apprezzeranno sicuramente che il professionista a cui si rivolgono sia al passo coi tempi, in continuo aggiornamento e permetta loro di risparmiare tempo prezioso in una vita così frenetica.

parti della fresa

 

 

Vuoi fare un regalo ma non sai proprio cosa? Lasciati ogni dubbio alle spalle e vai sul sicuro con un Buono Amazon!

Semplice, di valore, personalizzato.